Ibanez RGMS1 di Marco Sfogli

Ciao a tutti, con grande piacere vi presento questa meraviglia…… Trattasi della Ibanez RG Custom RGMS1 costruita per MARCO SFOGLI da Hiroki Rocky Oda presso il Custom Shop Ibanez Japan su specifiche richieste di Marco. Questa chitarra pur essendo una Custom, liuteristicamente rispecchia le caratteristiche di una RG Prestige di serie, come ad esempio il profilo del manico e radius tastiera, rimasti invariati (prossimamente il manico verrà sostituito con un altro in quanto è in fase di realizzazione quello definitivo che prevede la paletta in tinta) Il Corpo è in tiglio e il top in acero fiammato, il tutto rifinito in una favolosa colorazione sunburst. L’elettronica richiesta da Marco è piuttosto semplice e prevede una configurazione H-H con : DiMarzio DP160 Norton al ponte e DP193 Air Norton al manico e un toggle switch 3-vie DiMarzio EP1111 che normalmente viene utilizzato per avere nella posizione centrale entrambi gli humbucker che lavorano splittati (vanno solo le bobine interne). Peccato che chi ha realizzato l’impianto abbia preso alla lettera il concetto di “semplicità” montando un selettore a 12 pin, che può offrire svariate configurazioni, collegandolo semplicemente con 3 fili….. facendolo funzionare come un classico toggle switch da Les Paul (manico – manico+ponte – ponte). L’idea di Marco in realtà era quella di ottenere la configurazione che più lo soddisfa, in stile JPM, semplice, e che in posizione 2 del selettore offra appunto entrambi gli humbuckers funzionanti ma splittati, con solo le bobine interne attive, e con una ulteriore caratteristica, l’humbucker al manico ruotato di 180 gradi per ottenere un collegamento in serie delle due bobine. Il lavoro che ho eseguito è stato in primis quello di creare la configurazione del selettore richiesta da Marco, a seguire schermatura totale di entrambi i vani elettrici, con fondo di alluminio, rivestito da carbonio. I potenziometri sono stati sostituiti con due Dimarzio da 500K, Orange Drop cap su tono e su Treble Bleed custom con resistenza Supreme, il tutto cablato con cavi professionali ad alta conduzione. Marco dice che “suona da sola” e ha perfettamente ragione. Questo è un autentico gioiello  😉 😉 😉