Frank Caruso


FRANK CARUSO


11025921_10204940096636382_4702579767776234434_o

E’ veramente un grande piacere aver conosciuto Frank Caruso, un artista a tutti gli effetti con una esperienza musicale veramente invidiabile. Frank ha deciso di fare customizzare a me e Migi una sua storica chitarra Ibanez dimostrandoci grande fiducia, inoltre ha organizzato “Extreme Modding Guitar 2015” un evento unico nel suo genere, dove potrete ammirare le personalizzazioni estreme di FAGO e MIGI, noti per le customizzazioni delle chitarre dei piu importanti chitarristi italiani e che trova nel mondo Ibanez la migliore espressione artistica e creativa! In questo evento Frank proverà i nostri strumenti modificati, suonandoli con la nuova amplificazione Laney IRT e gli verrà consegnata in anteprima la sua Ibanez “Devil-Space” Custom da noi preparata. Per vedere l’articolo relativo a questa chitarra clicca qui

Ecco a voi alcune informazioni su Frank Caruso 😉

Nasce a Milano nel 1968, ed inizia a suonare la chitarra e il pianoforte all’età di 8 anni, iniziando da subito gli studi classici. A 12 anni pubblica il
primo disco, un 45 giri per una band di rock melodico denominata “MACID”. A 17 anni Frank fonda i FIREHOUSE, band nata fra alcuni compagni di scuola, che
arriverà alla pubblicazione di 2 album, uno dei quali (LABYRINTH) distribuito in tutta Europa. Apprezzato chitarrista dalla critica nazionale, negli anni
’80 e nei primi anni ’90, collabora con diversi artisti della scena italiana ed inizia così l’attività di session-man in vari studi di registrazione,
collaborando fra gli altri anche con Franco Battiato oltre ad altre importanti produzioni musicali del panorama italiano. Nel 1992, terminati gli studi di
Musica Sacra, apre il proprio studio di registrazione dove inizia la realizzazione di colonne sonore e musiche ad uso televisivo, collaborando con le
maggiori emittenti radiofoniche e televisivie (RAI – Mediaset – Radio 101 – Rock FM).
Nel 1994 inizia una vera e propria collaborazione con il gruppo Mediaset per cui Frank realizza una serie di spot pubblicitari ed alcune importanti sigle.
Stanco di produrre musica per altri artisti e della attività di session man, nel ’96 Frank decide di dedicarsi ad un nuovo progetto e nel ’97, dalle ceneri
dei FIREHOUSE, nascono gli ARACHNES.
Nel 1998 gli ARACHNES pubblicano THE GODDESS TEMPLE per la Lucretia Records, e la band attira l’attenzione di tutta la critica internazionale comparendo in
compilation anche al fianco di band del calibro di STRATOVARIOUS e ANGRA. Nel 2000 la prima collaborazione con l’etichetta Underground Symphony per cui
ARACHNES pubblicano il mini cd METAMORPHOSIS, che segna definitivamente il cambio di stile della band verso un sound Power/Prog/Symphonic. Nel triennio
2001/2003 la Band collabora con Scarlet Records, e realizza una favolosa triade di album distribuiti in tutto il mondo con grande successo di pubblico e di
critica:2001 PARALLEL WORLDS pubblicato e distribuito in Europa e Sud America – 2002 APOCALYPSE, che aprirà le porte al mercato giapponese – 2003 PRIMARY
FEAR che conferma e consolida la presenza della band in Europa e Giappone.
Nello stesso periodo Frank continua la produzione musicale per la televisione, e nel 2005 termina le registrazioni di IN PRAISE OF SCIENCE che verrà però
pubblicato nel 2006 per scelte della label.
Nel 2006, dopo mesi di trattative con varie label, Frank decide di ripetere la collaborazione con Undergound Symphony già sperimentata nel 2000, ed inizia
a lavorare sul progetto solista KALEIDOSCOPE, un album che Frank descrive così: “E’ l’espressione del puro divertimento chitarristico, senza nessuna pretesa
commerciale e fuori dalle tendenze di mercato, un gioioso susseguirsi di note per il puro piacere della musica”. La scelta “Propriamente artistica”
direziona la produzione più verso la distribuzione via internet, arrivando anche al grande editore GUITAR9 e distribuendo così il solo cd di Frank anche in
America. Tra il 2006 e il 2007 intanto realizza un nuovo pacchetto di 20 brani in stile blues ad uso televisivo e dal gennaio 2007 inizia a dedicarsi al
fantastico nuovo progetto denominato DARKLIGHT che vede la presenza anche di una voce femminile. Da novembre 2007 Frank collabora con l’importante rivista
COMPUTER MUSIC & PROJECT STUDIO per la realizzazione di articoli inerenti la registrazione digitale.
Nel 2008 inizia il nuovo progetto chitarristico STRINGS 24 che vedrà la pubblicazione del primo album per la Top label Lion Music nel 2009 con l’omonimo
album (Strings 24) ed un secondo capitolo pubblicato con Videoradio Ed. nel 2011 dal Titolo “SPEAK”.
Sempre nel 2011 pubblica il nuovo capitolo della storica band Arachnes: A NEW DAY pubblicato in digital download da Lion Music, e distribuito in edizione
speciale da Globalsoundnet.com Nel 2012 inizia un nuovo grande progetto musicale denominato THUNDER RISING. Si tratta di una nuova Band, dove Frank richiama
alla batteria l’amico e batterista dei FIREHOUSE Corrado Ciceri mentre al basso ci sarà Gabriele Baroni, già bassista di ARACHNES e STRINGS 24. Alla seconda
chitarra l’amico Andy Ringoli (proveniente dalla band HOMERUN che Frank aveva inizialmente affiancato nella produzione del loro primo album) e alla voce la
grande sorpresa, ovvero lo storico contante di Y.J. Malmsteen (nell’album Trilogy e successivi) MARK BOALS.
La collaborazione con M. Boals dà subito ottimi risultati e nel 2013 pubblicano il primo album THUNDER RISING, dalle sonorità tipicamente American style e
di stampo AOR, sempre con grandi svisate chitarristiche vista anche la presenza di 2 songs strumentali.
Dell’album viene realizzato un video ufficiale (Something to Believe) e diversi video strumentali realizzati in live recording.
Dal 2013 intanto cresce l’attività musicale che vede Frank autore di diversi importanti spot TV (Mediaset Premium, Infinity Cinema ecc) e di sigle
televisive, scrivendo l’intera colonna sonora del TV Game Show “Top One” (Mediaset-Italia 1).
Al momento Frank è attivo nella stesura di nuovi brani per il Progetto THUNDER RISING e STRINGS 24.


THUNDER RISING

Thunder-Rising


STRINGS 24

String24


ARACHNES

arachnes_1